Skip to content

10 semplici regole (ma essenziali!) per una pelle splendida

Quando si tratta di ottenere un aspetto più sano, una pelle più bella, può essere difficile sapere esattamente quali misure adottare. Ci sono così tante informazioni là fuori, e un sacco di esse in conflitto una con l’altra!

Aqua Day SPA  ha 10 regole essenziali per la cura della pelle che tutti dovrebbero conoscere:

1. Bere almeno 8 bicchieri di acqua ogni giorno.

E ‘un luogo comune, ma è assolutamente vero. La pelle, come tutti i nostri organi, è composto principalmente da acqua. Quando le sue cellule sono disidratate, le sue funzioni di base cominciano a rallentare, e sembra poco brillante. In più, la pelle disidratata è più incline a seccarsi e diventare meno resistente ed elastica, che significa che è più probabile sviluppare le rughe e linee sottili che la pelle idratata. Quindi beviamo!

2. Mangiare frutta e verdura ad alto contenuto di beta-carotene.

Circa un terzo di ciò che mangiamo va direttamente a nutrire la nostra pelle, il che significa che ciò che mangiamo realmente influisce sul nostro aspetto! La pelle è il nostro organo più grande, utilizza molte delle vitamine, minerali e sostanze nutritive nei nostri processi corporei. L’alimentazione è importante per incorporare i cibi con alto contenuto di beta-carotene, che sostengono la produzione di collagene. Alcune idee: albicocche, meloni, carote, spinaci e, più verdure a foglia verde scura. Cerchiamo di bere un succo fresco ogni giorno e di includere sempre albicocche fresche, frutti di bosco per gli antiossidanti, e qualche a foglia verde!

3. Diminuire il caffè.

La maggior parte di noi spende un sacco di soldi per idratare la pelle ogni giorno, quindi perché ridurne i benefici con il caffè? La caffeina nel caffè può infatti asciugare la pelle, e se c’è una cosa che è importante per mantenere sana, paffuta e luminosa la pelle, è l’umidità. Evitate di bere più di una tazza o due di caffè al giorno; invece optate per una tisana o un’idratante acqua di cocco. Può essere piacevole iniziare ogni giorno con un succo di frutta o tè verde con miele fresco, e continuare con una bottiglia d’acqua sulla scrivania in ogni momento – in questo modo è più facile ricordare di sorseggiarla durante la giornata!

4. Attività cardio.

E ‘vero che le persone che si impegnano in allenamenti cardio regolari (circa 3 – 4 volte a settimana, per almeno 10 minuti) hanno la pelle più luminosa. E ‘tutta una questione di accelerare il flusso di sangue, portando ossigeno fresco e sostanze nutrienti per la pelle! In più il sangue trasporta le tossine, tra cui i radicali liberi, dalla pelle e nel sistema di disintossicazione del corpo nel fegato. Ciò significa che la pelle è rinfrescata, rigenerata e pulita dall’interno verso l’esterno.

5. Pulire la pelle ogni giorno.

La maggior parte delle persone pensano di poter detergere la pelle con qualsiasi sapone, saltando nei giorni in cui la nostra pelle appare chiara. In realtà, la pulizia dovrebbe essere una parte quotidiana della vostra routine di bellezza! Pulizia è rimuove il trucco, la sporcizia, l’inquinamento e l’accumulo dai pori, fornendo al contempo i benefici antisettiche e antibatteriche per disintossicare e ridurre la congestione nella pelle , contribuendo a mantenerla luminosa. La vostra routine di pulizia determinerà livello di umidità a lungo termine della vostra pelle, perché un detergente può sostenere o meno il vostro equilibrio naturale di idratazione. In altre parole: è enorme fattore nel determinare quando e dove la pelle inizierà a formare rughe e linee sottili. Aqua Day SPA propone un’ampia linea di prodotti per la pulizia del viso che puliscono e disintossicano la pelle mantenendola perfettamente idratata ed equilibrata accuratamente. Consigliamo la pulizia tutti i giorni, mattina e sera, con la raccomandazione di pulire sempre tutto il trucco prima di andare a letto!

6. Evitare detergenti con saponi e detergenti con alcol.

Questi ingredienti eliminano dalla pelle della sua naturale idratazione, aprono la barriera contro l’umidità (uno strato protettivo di idratazione nello strato più esterno della nostra pelle) e confondono la sua produzione di sebo naturale (olio facciale). In sostanza, stanno asciugando il tessuto e creano danno per l’equilibrio naturale della pelle. Aqua Day SPA suggerisce di utilizzare un detergente senza sapone che esfolia la pelle con sostanze di estratti naturali o un peeling enzimatico, per eliminare le cellule morte della pelle e profondamente pulita, pur mantenendo l’idratazione della pelle. Come saprete che sta funzionando? Non lascerà la vostra pelle stretto e secco, ma piuttosto morbida, fresca e umida come se fosse spruzzata di lieve rugiada.

7. Esfoliare, esfoliare, esfoliare!

Un esfoliante quotidiano può avere un enorme impatto nel tessuto e la luminosità della pelle, perché spazza via la pelle morta, l’inquinamento e le tossine ambientali che si accumulano sulla superficie della nostra pelle ogni giorno. L’esfoliante non solo  pulisce profondamente, ma accelera il rinnovamento cellulare, inizia la produzione di collagene e prepara la pelle ad assorbire meglio i prodotti.

8. Cercare creme idratanti che idratino lo strato più profondo della pelle.

Idratate la vostra pelle sempre, ma vi sentite secche? Questo perché non c’è umidità nello strato più profondo della pelle, il derma, dove la nostra pelle produce naturalmente una sostanza idratante chiamata acido ialuronico. Anche se questo ha un nome spaventoso, in realtà è di vitale importanza per la pelle giovane. E ‘responsabile di un aspetto tonico della pelle, perché intrappola l’umidità e crea una consistenza gelatinosa in modo che le nostre fibre di collagene possano rimanere flessibili. Se questo ambiente diventa secco, le fibre di collagene possono diventare fragili e si rompono, portando a linee sottili, rughe e la perdita di forma e volume. Poiché la produzione naturale di acido ialuronico della nostra pelle inizia a rallentare con l’età, è importante integrare con idratanti di alta qualità che contengono acido ialuronico.

9. Indossare la protezione solare ad ampio spettro, anche quando è nuvoloso.

Il sole emette raggi UVA e UVB, entrambi i quali sono dannosi per la nostra pelle, ma in modi diversi. UVB causano danni superficiali negli strati più superficiali della pelle. A seconda dell’intensità della luce del sole, i raggi UVB ci portano a bruciarci o ad abbronzarci. I raggi UVA sono quelli che causano photoaging, che è un danno per gli strati più profondi della nostra pelle. Questi raggi non sono bloccati dalle nuvole, dai vetri, o dalla nebbia, il che significa che essenzialmente non c’è un giorno in cui non siamo soggetti a possibili danni UVA. In sostanza, bisogna cercare filtri solari  “ad ampio spettro” e portarli il più regolarmente possibile.

10. Sappiamo che la nostra pelle inizia ad invecchiare quando compiamo diciotto anni.

In Italia la bellezza è una parte importante della vita di ogni giorno e le donne in genere curano la loro pelle con una strategia a lungo termine. Aqua Day SPA offre un programma antiaging preventivo che è il modo migliore per ottenere benefici cumulativi nel corso degli anni.

Dieta, stress, sonno, esercizio fisico e abitudini di bellezza possono contribuire ad avere una pelle splendida quando si invecchia.

Aqua Day SPA consiglia questa priorità quando gli viene chiesto cosa comprare:

  • Se avete 20 anni: focus su esfoliante quotidiano e l’utilizzo di un detergente di alta qualità, oltre a idratare ogni giorno per mantenere la pelle idratata.
  • Se avete 30 anni: Iniziate ad utilizzare prodotti nutrienti e prodotti di collagene di supporto.
  • Se avete 40 anni: è il momento ideale per utilizzare prodotti che hanno come target la riduzine dei segni visibili dell’invecchiamento.
  • Se avete 50 anni e oltre: continuare a utilizzare trattamenti mirati aggiungendo prodotti che riducono le contrazioni muscolari per combattere le rughe e che sostengono il volume.

 

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.